The family man (2000)

Buon Natale a tutti cineappassionati! Per oggi vi propongo un film che mi ha segnata per sempre, dentro al cuore. Mio padre lo adora ed io non potrei trovarmi più d’accordo. “The family man” è una pellicola che scalda il cuore, ti illumina l’anima e mostra il mondo con un quell’ottimismo che troppo spesso manca. A mio avviso un capolavoro quello del regista Brett Ratner, ispiratosi ampiamente al noto “La vita è meravigliosa”, di cui vi avevo parlato a Gennaio 😉

TRAMA

La storia narra di Jack Campbell, figura di rilievo a Wall Street che ha dedicato la sua vita al lavoro per il successo. La vigilia di Natale la sua ex fidanzata Kate prova a contattarlo dopo 13 anni da quando si lasciarono ad un aeroporto, poiché Jack voleva trasferirsi per gli studi. Sulla strada di ritorno verso casa Jack entra in un negozio e placa una situazione pericolosa creata da un certo Cash. Fuori dal negozio Jack si offre di aiutarlo, ma con arroganza e superiorità; così l’uomo decide di dargli una lezione…

the family 3

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Premetto che i protagonisti non potevano essere più azzeccati, Téa Leoni come interprete di Kate è impeccabile. E’ una bella donna, ma semplice e solare, così come Nicolas Cage nel ruolo di Jack è perfetto. Sono una coppia magnifica in questa pellicola, dove non abbiamo una profonda differenza tra i due, ma un forte legame che per altro non risulta finto. Questa coppia è bella perché è vera, o almeno ai miei occhi è così 🙂

Jack è un personaggio costruito davvero bene, ci mette molto ad adeguarsi a ciò che gli accade e non smette di stupirsi e di stupire chi lo circonda, in primis lo spettatore. Come fosse un caldo abbraccio, mi fa sentire bene vedere come Kate e i loro figli poco poco si fanno posto nel cuore di Jack che si abitua al calore familiare che non ha mai avuto.

The_Family_Man_2

Mi piace venga risaltato che creare una famiglia sia anche segno di sacrifici per tutti, non solo la moglie o solo il marito, come è altrettanto bello vedere i compiti quotidiani ripartiti tra ambedue. Così dovrebbe essere, fare una famiglia vuol dire essere una squadra e Kate con la sua dolcezza riesce a spiegare che i sacrifici meritano di essere fatti, perché l’amore di una famiglia è impagabile ed insostituibile.

the family1

Soundtrack delicate e melodiose, ambientazioni realistiche ed una fotografia pulita incorniciano una storia che sebbene possa sembrare banale, celebra magistralmente il significato di unione ed amore nella sua semplicità. Vi consiglio caldamente di guardare questo film se non avete mai avuto il piacere o l’occasione di farlo e di riguardarlo se è passato tanto tempo dall’ultima volta. Non vi pentirete della scelta fatta, garantito 🙂 Buona visione carissimi, un abbraccio forte ovunque voi siate e vi auguro un Natale indimenticabile!

Annunci

2 risposte a “The family man (2000)

  1. Descrizione impeccabile con uno sfondo di amabile irreale che converte l’anima ad una visione positiva e dinamica della vita famigliare. Spero che i miei pensieri e sentimenti siano condivisi da altri “seguaci” del sito di qui sopra. Auguro a tutti i Followers un Buon Natale, un Miglior Anno Nuovo, ma in particolar modo alla creatrice di queste pagine che spesso ci infondono calore umano e fanno, con le sue parole , breccia nei nostri cuori.
    AUGURI e BUON 20016!!!!

    Liked by 1 persona

Dicci la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...