Mamma, ho perso l’aereo (1990)

Buona sera a tutti miei piccoli cine-incantati 🙂 Ci stiamo avvicinando pericolosamente alle feste natalizie, ma cerchiamo di sorride anche questo periodo così frenetico 🙂 Stranamente il mio lato bambino ed i ricordi di questo film mi hanno fanno toc toc alla memoria oggi e così ho ceduto! Per la millesima volta questa simpaticissima pellicola mi ha strappato più di una risata, non a caso ci viene riproposta ogni anno a Natale (anche se sarebbe meglio guardala quando se ne ha voglia). 😉 Diretto dal mitico Chris Columbus (“L’uomo bicentenario”, Harry Potter 1 e 2) e con le musiche superlative di John Williams (“Lo squalo”, “E.T. l’Extraterrestre”, “Jurassic Park” e moltissimi ancora) è davvero un film da non perdere!!!

TRAMA

La storia è ambientata a Chicago e narra di Kevin, un ragazzino di soli 8 anni membro di una numerosa famiglia che si è riunita a casa sua prima delle vacanze di Natale. I McCallister partono di fretta e furia per recarsi a Parigi per le feste, ma inavvertitamente dimenticano a casa il figlio che per punizione era stato confinato in soffitta. Tra lo smarrimento iniziale, la gioia, le trasgressioni ed il crescente senso di responsabilità, Kevin viene turbato dalla continua presenza di estranei attorno a casa sua, ma non si da per vinto…

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Kevin è interpretato dal giovanissimo Macaulay Culkin che da spettacolo di una straordinaria performance; le sue espressioni sono spassosissime ed il suo caratterino tutto pepe ci fa sorridere continuamente. Nonostante sia palesemente lasciato un po’ ai margini della sua famiglia, come fosse un effettivo peso per tutti i parenti (grandi e non), non si lascia sottomettere più di tanto. Comunque i genitori lo amano moltissimo e la madre ne da ampia dimostrazione in seguito 🙂 Con i malviventi, il ragazzino da in effetti il meglio di se’, forse più in difesa della sua casa piuttosto che di se stesso. Inoltre non mettendosi in contatto con le autorità fino all’ultimo è un chiaro segno di quanto Kevin si senta “grande” e padrone della situazione… un modo tutto nuovo per affrontare le sue paure!

La trama è qualcosa che esalta a livelli impressionanti i più piccoli; pensare di avere casa a completa disposizione trasmette questo senso di divertimento allo stato puro, dato proprio dal fatto che non c’è la supervisione degli adulti, anzi… di nessuno! Per non parlare poi della sua geniale inventiva, della precisa pianificazione della battaglia e anche dell’inarrestabile determinazione di due ladruncoli che ci fanno vivere momenti davvero esilaranti. 😀

giphy

Le gag ci propone la mente malefica di Kevin sono da rotolarsi dalle risate ed è magnifico come goffamente ogni volta incassano il colpo i due furfanti, interpretati da Joe Pesci e Daniel Stern 😀 Quella che rimarrà nella memoria per sempre è il mitico fucile, anche se pure la scena con la fiamma ossidrica non è niente male 😉 Poi è assolutamente epica la scena con l’espressione della madre (Catherine O’Hara) nel momento in cui si ricorda del figlio ed urla il suo nome!!!

I soundtracks di John Williams sono intriganti, spiritosi, natalizi ma non stucchevoli, profondi, allegri… tutto ciò che serviva trasmettere è riuscito a farlo arrivare e con quel tocco di classe che lui e pochi altri hanno. Di notevole impatto emotivo e sono tutte musiche che cullano i sentimenti dello spettatore senza mai stancarlo o farlo sentire fuori posto.

Tutti ci siamo chiesti come chiunque sia riuscito a centrare quella povera statua in mezzo sul cortile dei McCallister, ma forse rimarrà inspiegato proprio come un film così perfetto per tutta la famiglia in realtà sia tenuto in piedi prettamente grazie ad un solo giovanissimo attore 🙂 Buona visione a tutti, grandi e piccini :*

Annunci

4 risposte a “Mamma, ho perso l’aereo (1990)

Dicci la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...