The Pagemaster (1994)

Buona sera miei cari lettori! Oggi sono andata a scovare un film d’animazione non particolarmente vecchio, ma unico nel suo genere. Questa storia mi ha affascinata per molti anni da bambina e speravo con tutta me stessa che un giorno questa fantastica avventura potesse toccare a me 🙂 Con la partecipazione del famosissimo ragazzino protagonista di “Mamma ho perso l’aereo” Macaulaiy Culki, vi presento con piacere questo delizioso fantasy.

TRAMA

La storia narra dell’avventura vissuta dal piccolo Richard, incredibilmente intelligente e terrorizzato da ogni cosa, che deve sconfiggere le proprie paure affrontandole in un modo fantastico dove queste prendono vita uscendo dalle pagine dei molteplici libri. Richard scivola e perde i sensi nella vasta biblioteca nel quale si è imbattuto durante un violento temporale, al suo risveglio assume le sembianze di un cartone animato e spinto dall’imponente Pagemaster, custode dei libri, inizia la sua impresa accompagnato da curiosi e simpatici amici...  

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Mi piace il fatto che in questo film diretto ai più piccoli si mandino messaggi molto chiari, come la ricerca del coraggio, vincere le proprie paure, il significato dell’amicizia ed infine, se pur non da poco, un chiaro invito anche a leggere i libri, cosa che penso che con le ultime generazioni stia andando mano a mano perso. Ho trovato interessante la scelta dei tre generi letterari scelti in questo film e li appoggio tutti, perché sono alla portata dei bambini e dei ragazzi; inoltre mi sono piaciuti i libri di punta scelti per ognuna delle fasi, tutti grandi classici che non svaniranno mai 🙂 

Mi sono affezionata tantissimo ai tre simpatici libri che accompagnano Richard alla riscoperta di se stesso, in particolar modo ad Horror che sebbene sia il più “brutto” di loro, trovo sia stato curato benissimo nel disegno, nei movimenti e nelle espressioni. In particolare mi ha colpito come sono state disegnate le mani ed i loro movimenti, tipici di alcuni mostri dei libri e film dell’orrore.

Mi è piaciuta la struttura della storia perché è basata principalmente su alcuni libri, ma in parallelo compaiono altri personaggi di altri libri, citazioni o riferimenti. Un esempio è il riferimento alle scarpette rosse indossate dalla piccola Dorothy nel libro “Il mago di Oz” o a quelle di cristallo indossate da Fantasy, chiaramente uguali alle scarpe di Cenerentola. Vi assicuro che ci sono tante allusioni, quasi si potrebbe fare un conto e vedere chi ne trova di più, anche se credo vinca il Wikipedia in Inglese. 🙂

Mi è piaciuto moltissimo anche il gioco di colori delle ambientazioni, scelti a seconda della situazione di pericolo piuttosto che quella di calma. Unica pecca di questo film è la sua durata di solo un’ora e dieci minuti, che sebbene per un bambino può sembrare un tempo lungo per noi adulti è riduttivo. Nonostante questo mi sento di dire che il coinvolgimento è assicurato, sebbene mi sarebbe piaciuto che gli eventi fossero più duraturi. Spero sempre che qualcuno decida di rifarlo (visto che ormai sembra sia finita la fantasia…), mantenendo intatta l’impostazione originale, ma inserendo nuove parti senza che queste finiscano con lo stonare con le precedenti. Dite che chiedo troppo? 😀

Carinissimo il finale che mi ha lasciato ancora con il sorriso nonostante siano passati tanti anni 🙂 Buona visione a tutti voi!

 

 

Annunci

26 risposte a “The Pagemaster (1994)

  1. Bellissimo! Io avevo il videogioco per il pc e non ricordo quante volte l’ho rifatto da capo! Avrò consumato il CD! 🙂

    Mi piace

  2. E’ bellissimo! Non sapevo che ci fossero altre persone che lo amano! E’ tenero e affettuoso. Anche io amo Horror. Quando fa la battuta “tanti auguri a te” io e mio fratello ridevamo come matti. Mi viene in mente un altro film che amavo da bambina, “la gnomo mobile”. Anche quello un concentrato di affetto, intelligenza e tenerezza!

    Mi piace

Dicci la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...